APLF - Hong Kong

 

 

APLF festeggia i 35 anni con un occhio attento alla sostenibilità

APLF celebra il suo 35esimo anniversario all’Hong Kong Hong Kong Convention & Exhibition Centre (HKCEC) dal 13 al 15 marzo 2019. APLF è stata votata lo scorso luglio la fiera internazionale della pelle n.1 al mondo, secondo l’ILM Tanners Business Confidence Survey. Insieme alla fiera “sorella” All China Leather Exhibition (ACLE), APLF ha raggiunto e ottenuto l’approvazione delle concerie leader del settore che partecipano ad entrambi gli eventi.

 

APLF Leather / APLF Materials +

APLF Materials+ è una delle quattro fiere che compongono lo scenario di APLF 2019. Il formato “quattro fiere in una” risulta vincente in quanto ogni evento è complementare all’altro. APLF Leather è la fiera della pelle, dei prodotti chimici, della tecnologia e si svolge in contemporanea ad APLF Materials+ dove si possono trovare materiali funzionali avanzati e performanti, tecnologie per la calzatura, sistemi CAD-CAM, componenti e accessori per la produzione di calzature, pelletteria e abbigliamento e molto altro. Anche quest'anno Materials + si concentrerà su aree specifiche: Fashion Tech, Green Tech, Craft Excellence, Sourcing Luxury e Digital Solutions.

Fashion Access & Cashmere World

Fashion Access esporrà una vasta gamma di prodotti finiti come borse, articoli da viaggio, abbigliamento, calzature, accessori moda e lifestyle mentre Cashmere World completa lo scenario dei quattro eventi in quanto unica fiera internazionale dedicata all'industria del cashmere e delle fibre nobili.

Entrambe queste fiere sono già protagoniste ora con diversi road shows organizzati nei principali Department Stores asiatici e in altri eventi/fiere di moda in calendario in questi mesi pre-fiera. I brand che partecipano a Fashion Access e Cashmere World esporranno alcuni dei loro articoli in corner speciali denominati Pop Up by Fashion Access.

Ad APLF, inoltre, si svolgeranno diversi seminari e forum che affronteranno argomenti e problematiche di settore per produttori, designers e stilisti, distributori e rivenditori. Tra questi ci sarà il Global Footwear Executive Summit (GFES), che sarà organizzato congiuntamente da APLF e FDRA (Footwear Distributors & Retailers of America).

The Global Footwear Executive Summit (GFES)

Questo importante summit di calzature si terrà il 12 marzo, un giorno prima dell'inizio di APLF.
Con la partnership di FDRA, il Summit affronterà diverse tematiche inerenti ad innovazione, produzione e vendita al dettaglio. Sarà un’occasione unica ed imperdibile nella quale commercianti, brand, produttori, società di sourcing e media potranno ottenere informazioni cruciali dai leader di settore in merito alle future dinamiche e strategie.

Lo slogan del Summit di quest'anno è "Agility in Action" e metterà in atto la sostenibilità delle calzature, la tecnologia di produzione e la tecnologia di vendita supportata da autorevoli relatori di aziende leader come FILA, Wolverine Worldwide e Payless Shoesource.

APLF Leather

L’edizione 2019 di APLF Leather si terrà in un contesto in cui i prezzi della materia prima sono i più deboli dalla crisi finanziaria del 2008/09, riflettendo un crollo della domanda

di pellame tra il 10% e il 30% e moltissime forniture di pelli gonfiate dalla crescente domanda di carne rossa. Nonostante questo, la Hall 1 - dedicata ai pellami e situata al Level 1 dell’Hong Kong Convention & Exhibition Centre - è quasi sold out ormai da tempo (rimangono disponibili solo alcuni spazi nelle ultime file) .

Gli organizzatori accoglieranno più di 20 padiglioni nazionali provenienti dai principali paesi esportatori di pellami al mondo.

Non c’è dubbio che l’industria della pelle sia in continua competizione con l’evoluzione ed il miglioramento dei materiali sintetici, specialmente nel comparto calzatura dove è in corso un vero e proprio boom globale delle vendite di sneaker in un contesto in cui si sta affermando il concetto di “athleisure”.

Leather Naturally Zone

La Leather Naturally Zone fa il bis. Dopo il successo ad ACLE Shanghai 2018, la LNZ ci sarà anche ad APLF Leather. L’obiettivo di quest’area è di mettere in luce le innumerevoli qualità della pelle: bellezza, longevità e biodegradabilità. Il pubblico potrà imparare a distinguerla dalla plastica e dai materiali sintetici che, oltre a non avere queste meravigliose caratteristiche, stanno anche pregiudicando la sopravvivenza dell’ambiente.
Risparmio energetico, riciclaggio dei rifiuti e zootecnia sono tutti fattori chiave per migliorare l'immagine della sostenibilità e dell'accettazione della pelle per l'industria della moda e delle calzature.

Tendenze colori e materiali per la primavera-estate 2020

Ci sono tre aree tendenza dislocate in diversi spazi del centro fieristico. Le aree sviluppano il tema “Feel” e sono a cura di Olivier Guillemin, in collaborazione con il Comite Francais de la Couleur. Queste aree tendenza anticipano colori e materiali della prossima stagione e i designer e i produttori possono pianificare le loro prossime collezioni in linea con queste tendenze. Ovviamente i fornitori dei pellami e dei materiali utilizzati per realizzare le aree tendenza sono espositori e quindi accessibili a chi voglia cominciare una partnership con loro.

La sostenibilità in tutti i settori

Ma la sostenibilità non vale solo per la pelle: è il trait d’union dei quattro eventi.  

Alla fine del secondo decennio del XXI secolo, la sostenibilità è protagonista assoluta in tutti i settori della moda.  Man mano che i consumatori diventano più attenti all'ambiente, i produttori adeguano le loro catene di approvvigionamento per soddisfare questo bisogno etico in continua espansione.

APLF si sta definitivamente affermando come la piattaforma di approvvigionamento sostenibile nella regione Asia Pacifico e sta sviluppando una comunità imprenditoriale sempre più motivata da questioni relative alle eco-concezioni come la tracciabilità, la produzione sostenibile e il riciclo. Oltre ad un programma di conferenze e seminari, ci sarà una presentazione di prodotti sostenibili da parte degli espositori di tutte le 4 fiere e sarà situata nella sezione Core di APLF Materials +.

Poiché la sostenibilità è ora parte integrante della moda e non solo una tendenza del momento, APLF continuerà il suo impegno per promuoverla a designers, stilisti e produttori che visiteranno la fiera il prossimo Marzo e le edizioni a venire.